RESOCONTO DELL’INCONTRO CON L’ASSESSORE BERDINI

Paolo-Berdini

Ieri 27.10.1016, si è svolto un incontro tra l’Associazione “Area 167” e l’Assessore all’Urbanistica Paolo Berdini, cui hanno partecipato il ns. presidente Sig. Giuseppe Di Piero, l’Avv. Antonio Corvasce e due nostri associati (Bocci e Pinna) del Piano di Zona Castelverde B4.

Questa riunione inizialmente doveva tenersi il giorno 19.10.2016, ma venne (giustamente) posticipata per consentire a tutti la presenza presso l’abitazione dei coniugi Ridolfi che, proprio quella mattina, con l’ausilio di un impressionante impiego di carabinieri e poliziotti, venivano ingiustamente sfrattati dal loro alloggio.

Partendo proprio da questa vicenda, l’assessore ha ribadito l’intenzione di andare fino in fondo nella procedura di revoca delle Convenzioni alla società CEE (PDZ Castelverde) e alla cooperativa “Lega San Paolo ” (PDZ Tor Vergata). Al riguardo,  ha condiviso la necessità/opportunità sollevata da Giuseppe Di Piero della revoca anche della nota prot. 70698 del 11.11.2002 a firma dell’ing. Marcello Andreangeli (nella sua funzione di  Direttore p.t. dell’U.0. Edilizia Residenziale Pubblica) in cui si afferma che le disposizioni relative al prezzo massimo di cessione contenute nell’articolo 14 delle Convenzioni Urbanistiche non si applicano alle assegnazioni da parte delle cooperative.

L’associazione “Area 167” ha inoltre chiesto l’applicazione della sanzione pecuniaria prevista dall’art. 15 delle Convenzioni a chi ha locato questa tipologia di alloggi senza rispettare il vincolo del prezzo massimo di locazione.

Alla fine dell’incontro si è parlato delle procedure previste nelle Delibere del Commissario Tronca nn. 33/2015 e 40/2016 relative alla “Affrancazione” del prezzo massimo di cessione e di locazione. Al riguardo l’assessore ha affermato che è sua intenzione riprendere l’intera questione ad inizio del nuovo anno. Noi gli abbiamo comunque  confermato l’intenzione di impugnare le predette Delibere del Commissario Tronca nn. 33/2015 e 40/2016 e quella di Giunta n. 13/2016, dopodichè, con l’auspicio  che  l’Assessore mantenga fede alle promesse fatte, ci siamo poi cordialmente salutati .

Questo contenuto é riservato ai soli iscritti. Se sei già registrato esegui l’accesso. I nuovi utenti possono registrarsi usando il form sottostante.

Existing Users Log In
 Ricordami  

Condividi questo articolo

This post is password protected. Enter the password to view any comments.